Io sono vento

aprile 12, 2009

Chiediti che succederà quando smetterò di volteggiare e di venirti a scompigliare i capelli, invece di lamentarti se arrivo, birichino, a cambiarti di posizione, a eroderti la maschera ad ogni mio passaggio. Posso essere tramontana, fredda e nordica, di fronte ai tuoi insistenti no, o sentirmi invece un ostro, mutevole dal libeccio allo scirocco, quando hai voglia di sentirlo il calore che ho dentro. Posso esser levante e diventare lieve freschezza per riposarti dopo esserti stancato a corrermi dietro o una etesi, per allietare i tuoi giochi estivi. Posso sibilare, assoluta come una regnante, alle tue finestre per dare voce ai tuoi silenzi, ma posso anche coglierti di sorpresa, alle spalle, con un abbraccio, quando meno te lo aspetti. E poi andar via, come se non fossi mai passata di lì, lasciandoti interdetto a cercarmi all’orizzonte.

Non temere, so essere anche una sorridente brezza mattutina per svegliarti con una carezza. O trasformarmi in tempesta dominante quando sfiori le mie labbra e quel che sento è il miele. Che il fiele ancora lo riconosco a fatica, io. Io sono vento, mutevole e assoluto, ingenuo e caparbio, ma anche rosa priva di cattiveria: se le lunghe spine ti fan paura, chiediti come ti sentiresti se non ci fossi.

Meno pazzo, ma più mascherato.

Annunci

6 Risposte to “Io sono vento”

  1. sancla Says:

    e si sente (e si legge)
    🙂

  2. michiamomitia Says:

    🙂

  3. sid Says:

    io non riesco a commentarli questi post! cavolo… mi pare che non sia possibile leggere una parola dietro l’altra così perfette… una cosa che leggi quella prima e poi quella dopo e poi quella dopo ancora e non avrebbe potuto esserci una parola diversa da quella che hai scritto.
    come a dire che mi stupisco di leggere cose così belle e ben scritte.
    veramente! (che se non lo penso io non lo dico!)

  4. vix Says:

    fascinoso. e prenotato per audacity, d’acord?

  5. michiamomitia Says:

    ussignur che bello!!!
    tu vix puoi fare ciò che vuoi ma mi rendi felice

    @sidgi: arrossisco troppo, bella mia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: